Un Cuore per la Romagna - Serate in Salute 2017

Il Dott. Guido Balestra, cardiologo e Presidente della Fondazione Cardiologica Sacco della Città di Forlì, è felice di presentare alla città "Serate in Salute 2017".

Trattasi di una serie di incontri aperti al pubblico su temi di grande interesse, supportati dai pareri della medicina. L’accesso alla serata è GRATUITO, con offerta libera. I fondi raccolti saranno utilizzati per sviluppare il progetto “Ferma il declino cardiovascolare”.
 Tali incontri saranno in totale 13 e si svolgeranno di giovedì: 19/01/2017, 02/02/2017, 09/02/2017, 16/02/2017, 23/02/2017, 02/03/2017, 09/03/2017, 23/03/2017, 06/04/2017, 20/04/2017, 04/05/2017, 18/05/2017 e 25/05/2017.

I temi affrontati saranno: la prevenzione delle malattie cardiovascolari e la salute in genere, l’alimentazione, l’agricoltura biologica, micorizzata e con la lotta integrata (con la partecipazione di Coldiretti Forli-Cesena), cibi fermentati, cottura dei cibi a basse temperature, aromaterapia, musicoterapia, ecc.

Ad ogni incontro sarà presente un medico che si affiancherà alla testimonianza di persone che lavorano nel settore di riferimento (spesso si tratta anche di piccole aziende agricole del territorio forlivese, che la Fondazione Sacco è orgogliosa di aiutare).

La disponibilità dei posti è limitata; è necessario prenotarsi telefonando al n. 054333283 o scrivendo una mail all'indirizzo info@fondazionesacco.it, specificando a quale incontro si è interessati, fornendo espressamente il proprio nome, numero di telefono, email.

Tutti gli incontro avverranno presso la sede della Fondazione in Piazza Fratelli Ruffini n. 6 a Forlì, nei seguenti orari: 20:30-22:00.

Con questo programma la Fondazione Cardiologica Sacco vuole mostrare il suo impegno sulla promozione di una cultura della prevenzione delle malattie cardiovascolari, e non solo, attraverso l'ausilio di stili di vita rinnovati da una sana alimentazione e, perchè no, anche da un pizzico di spiritualità.

E' possibile scaricare il programma completo al seguente indirizzo: www.fondazionesacco.it oppure scaricando l'opuscolo.

Documenti